Italia

La primavera dell'Isola d'Elba

La primavera dell'Isola d'Elba

Perché quest’evento è speciale?

La primavera nelle isole del Mediterraneo è un momento unico di inaudita bellezza per chiunque ami la natura. La fioritura della macchia mediterranea è al suo culmine e il cielo è solcato dal passaggio degli uccelli migratori. Sarà pertanto una Pasquetta speciale l'appuntamento promosso da Natour Biowatching all'Isola d’Elba. Si andrà alla scoperta della biodiversità dell'isola, ammirando habitat, fiori e piante, uccelli, mammiferi e paesaggi, così da osservare nel dettaglio la natura della terza isola italiana.

Dopo le passeggiate, avremo il piacere di stare assieme presso l'accogliente hotel Villa Rita di Colle d'Orano. Per l'occasione regaleremo ai partecipanti un manualetto sul biowatching e/o una guida sugli uccelli del Mediterraneo, oltre a un taccuino su cui segnare le osservazioni. La sera verranno proiettate immagini sul biowatching e sui luoghi da visitare.

Foto di Francesco Mezzatesta.  

L'Hotel Villa Rita

L'Hotel Villa Rita è a conduzione familiare. Con 16 camere complete di comfort, un'atmosfera rilassante e tranquilla e una fantastica posizione, l'hotel si propone come una seconda casa su un'isola ricca di meraviglie naturali e culturali. Tutte le mattine, nella sala ristorante con vista mare, sarà disponibile un buffet per la colazione con una varietà di dolci fatti in casa, brioches, pane, cereali, frutta fresca, yogurt fatto in casa, succhi di frutta, salumi e formaggi. Per la cena, servita al tavolo, ci sarà una varietà di primi e secondi, a scelta fra carne, pesce o vegetariano/vegano. Per i contorni il buffet offrirà verdure crude e cotte, con prodotti stagionali anche dell'orto dell'hotel. La cucina è genuina e semplice ed esalta le tradizioni dell'isola e della regione: dal pescato del giorno alle verdure dell'orto e alle erbette selvatiche. Piatti gustosi che esaltano i prodotti locali, il tutto accompagnato da una selezione di vini del territorio elbano. 

La primavera dell'Isola d'Elba
  • LUNEDÌ 22

    Alle 14.30 i biowatchers accoglieranno i partecipanti al porto di Portoferraio all'arrivo del traghetto, partito da Piombino alle 13.30. Ovviamente chi riesce ad arrivare prima può andare direttamente in hotel o farsi un giro turistico per Portoferraio e ritrovarsi poi al porto alle 14.30. Per tutti i partecipanti, comunque, il ritrovo è alle ore 15, all'Hotel Villa Rita di Colle d'Orano.

    Dettagli

    Benvenuto e sistemazione in albergo con partenza per l'escursione lungo il sentiero della costa di Pomonte. Osservazione del paesaggio e del mare rivolto verso la Corsica, della macchia mediterranea, degli uccelli nidificanti lungo la costa.

    Foto di Adriano De Faveri.

  • La primavera dell'Isola d'Elba
  • MARTEDÌ 23

    Escursione al Monte Perone con proseguimento per Pietra Murata e i caprili della Località Le Macinelle.

    Dettagli

    Osservazione degli uccelli migratori e residenti, della vegetazione, di farfalle e coleotteri. Possibile osservazione dei mammiferi (mufloni e cinghiali) o delle loro tracce. L'escursione si snoda lungo un itinerario splendido con vista, da un lato, sul Monte Capanne e, dall'altro, sulle isole di Montecristo e Pianosa. I caprili delle Macinelle sorgono in una radura, uno di fronte all'altro, e conferiscono alla zona un aspetto pastorale molto suggestivo. Edificati nel corso del XX secolo, i caprili servivano per la produzione di formaggio. 

  • La primavera dell'Isola d'Elba
  • MERCOLEDÌ 24

    Escursione all'isola di Pianosa - *NOTA: In caso di mal tempo l'escursione verrà sostituita da un'esclusiva visita guidata alla Fortezza del Volterraio, uno dei siti più magici e panoramici dell'Elba, situato a 394 metri sull'omonimo monte. Il castello del Volterraio è la più antica fortificazione di tutta l'Isola d'Elba, recentemente restaurata e riaperta dall'Ente Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano. 

    Dettagli

    Pianosa è attualmente sede di un carcere e da 20 anni inserita interamente all'interno del perimetro del Parco Nazionale Arcipelago Toscano. Questo territorio è speciale per via del pittoresco paese che fu abbandonato, quando fu chiuso il carcere, e per le coste che sono protette da una riserva marina. Anche durante la stagione invernale si possono osservare alcune specie di farfalle, rare essenze floristiche e il volo di uccelli rapaci.

    Foto di Francesco Mezzatesta. 

  • La primavera dell'Isola d'Elba
  • GIOVEDÌ 25

    Per chi parte nel pomeriggio, proponiamo, di mattina, una passeggiata Biowatching nella parte orientale dell'isola, verso Portoazzurro - Rio Marina.

    Dettagli

    Alla scoperta delle miniere dell'Elba e dei loro segreti. Il Parco Minerario dell’Isola d’Elba, con la vastità e varietà dei suoi siti e il grande valore scientifico e storico dei suoi giacimenti, offre occasioni uniche, senza pari in Europa. Difficilmente la natura e l’opera dell’uomo hanno concentrato in spazi così piccoli scenari tanto ricchi di qualità storiche e di caratteristiche geo-ambientali.

  • Biowatching e relax
    310
    4 giorni e 3 notti

     

    Quota individuale di partecipazione: 310 

    Sistemazione in singola: 10 € di supplemento al giorno, su richiesta, disponibilità limitata 

     

    La quota comprende

    Sistemazione in hotel tre stelle, trattamento full board con pranzo al sacco.

    Tutte le escursioni come da programma, accompagnati da due guide di Natour Biowatching.

    Numero di partecipanti: minimo 8, massimo 30. 

    Prenotazioni fino a 15 giorni prima.

    La rinuncia è possibile fino a 15 giorni prima dell'inizio del corso. Per le cancellazioni pervenute con un anticipo inferiore a 15 giorni sulla data di arrivo, verrà trattenuto un importo pari al 50% dell'importo di prenotazione.

    La sera verranno proiettate immagini di Biowatching e dei luoghi da visitare.

    A ogni partecipante verranno regalati i manuali Biowatching o Uccelli del Mediterraneo.

    Le escursioni previste sono adatte alle famiglie con bambini di età consigliata superiore a 3 anni. Per i bambini tra i 3 e i 12 anni, è previsto uno sconto del 50% se in camera con i genitori.

    Abbigliamento consigliato: scarpe da trekking, k-way, zainetto e binocolo.

     

    La quota non comprende

    Bevande al tavolo.

    Biglietto del traghetto per Pianosa (circa 36 € a persona).

    Escursione alla fortezza del Volterraio con ingresso, guida e trasferimento (20 € a persona). 

    Biglietto del traghetto da e per Portoferraio (andata 22/4 ore 13.45, ritorno 25/4 ore 12.15 o 15.15, totale 93 € per due persone e un'auto, salvo disponibilità). *NOTA: Si può richiedere un codice sconto fino al 50% con Blu Navy, una volta versata la caparra.

    ———————————————————————————————-

    Condizioni di polizza assicurazione medico bagaglio      clicca qui

    Condizione di polizza annullamento viaggio           clicca qui

    Condizioni generali contratto di vendita          clicca qui

    Biowatcher

    La primavera dell'Isola d'Elba Francesco

    Agenzia Riferimento

    WWF TRAVEL

    La primavera dell'Isola d'Elba

    • Biowatching e relax
    • 4 giorni e 3 notti
  • 22/04/19
  • 25/04/19
  • Info la primavera dell'Isola d'Elba

    Isola d'Elba