Italia

La primavera di Apella

La primavera di Apella

Perché questo weekend naturalistico è speciale?

Lo scorrere delle stagioni ci dà il senso dei continui cambiamenti che avvengono in natura. Con questo weekend andremo ad esplorare alcuni angoli dell’Alta Lunigiana per scoprire la ricca biodiversità vegetale nascosta nel verde rigoglioso tipico della stagione primaverile. Avremo così modo di esaminare vari ambienti e, osservando con attenzione, impareremo a conoscere fiori e piante,  insieme a tutto il mondo animale che ruota intorno al mondo vegetale come api, farfalle e insetti vari.

Agriturismo Montagna Verde

Si trova nel cuore della Lunigiana, in località Apella di Licciana Nardi, provincia di Massa Carrara, nell’alta Toscana, a 660 mt. d’altitudine, circondata dai secolari castagneti del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano. L’ambiente e la natura si sposano con l’ospitalità e la gentilezza del personale dell’agriturismo, valori che hanno un’antica tradizione in queste terre di Lunigiana.

 

NB: Programma di massima suscettibile di cambiamenti in base alle condizioni metereologiche. Si raccomanda di portare scarpe da trekking, giacca a vento e/o mantella impermeabile, acqua secondo necessità, macchina fotografica e strumenti di osservazione (lenti, binocoli) e un taccuino per appunti. 

 

La primavera di Apella
  • VENERDI' 8

    Nel pomeriggio escursione lungo i sentieri che portano al Torrente Taponecco e visita all’antico Borgo di Taponecco.

    Dettagli

    Un percorso che attraverso boschi secolari di castagno e brughiere porta al Torrente Taponecco. Grande biodiversità con splendida vista sul crinale dell’Appennino Tosco-Emiliano. Serata con presentazione di Biowatching.

     

     

  • La primavera di Apella
  • SABATO 9

    Escursione full day, con pranzo al sacco, lungo il Torrente Bagnone all’interno del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano. 

    Dettagli

    Questo vivace torrente, affluente del Fiume Magra, nasce dal Monte Sillara che domina dall’alto la vallata. Il fascino del torrente e delle sue cascatelle. Osservazione della vegetazione fluviale e degli ambienti umidi e ombrosi circostanti. Piante comuni e specie più rare. Piante velenose e piante commestibili. Serata con presentazione di Biowatching.

     

  • La primavera di Apella
  • DOMENICA 10

    Escursione al Monte Cinollo all’interno del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano con pranzo al sacco. 

    Dettagli

    La successione altitudinale della vegetazione e ampia vista panoramica sulla vallata e verso il crinale dell’Appennino Tosco-Emiliano. Interazioni flora e fauna. Al ritorno breve visita al Bio-Parco adiacente alla Torre di Apella.

     

  • Biowatching in relax
    238
    3 giorni e 2 notti

    Quota di partecipazione: € 238,00  a persona

    • la sistemazione del gruppo avverrà prevalentemente in stanze doppie o familiari per famiglie con bambini. Per altre sistemazioni occorre accordarsi con la ricezione
    • caparra del 25% sul Totale delle prenotazioni confermate 15 giorni prima dell'inizio del soggiorno.
    • la rinuncia è possibile fino a 15 giorni prima dell'inizio del corso. Successive accettazioni su richiesta.
    • numero partecipanti: minimo 8, massimo 20.
    • domenica mattina le camere vanno lasciate libere dopo colazione

    Biowatcher

    La primavera di Apella Luigi

    Agenzia Riferimento

    Agenzia di Viaggi e Turismo Limosa 

    La primavera di Apella

    • Biowatching in relax
    • 3 giorni e 2 notti
    238
    Completo
  • 08/06/18
  • 10/06/18
  • Apella